“Cenerentola la scarpetta…” Ed io non ho il pane!

Quasi le sette e trenta di sera, aspetto la zoom con le amiche, non ho il pane per cena e neanche Antonio Lamberto Martino per vicino di casa! Ma soprattutto non ho tempo: pochi minuti e arriverà il link. Che faccio? Apro il frigo, “Babbo Natale” è passato in anticipo: ho il lievito di birra e un pizzico di fantasia.

Occorrente:

Un foglio di carta forno per poggiare i panini sulla leccarda.

Ingredienti:

  • 100 gr di farina integrale
  • 70 gr di yogurt greco zero grassi
  • 3 gr di lievito di birra fresco (se non lo avete potete provare con quello secco o del bicarbonato con un goccio di limone)
  • 30 gr di acqua tiepida
  • semi a piacere: io ho messo quelli di lino che avevo in dispensa
  • se preferite aggiungete un pizzico di sale: io non ne ho usato

Procedimento:

Accendete il forno e portatelo a 180°C. Nel frattempo sciogliete il lievito nell’acqua tiepida e impastate velocemente con lo yogurt e la farina.

L’impasto sarà morbido e leggermente appiccicoso: formateci due panini, guarniteli con i semini e infornate per 25 minuti. Ebbene si! Non devono lievitare: se no che panini veloci sarebbero?

Giusto il tempo di finire la zoom che erano pronti e devo dire che come esperimento è andata bene: croccanti all’esterno e morbidi all’interno. Buoni? Si! E con solo 185 Cal. per panino.

Ps: fateli raffreddare prima di consumarli.

“La fantasia è come la marmellata, bisogna che sia spalmata su una solida fetta di pane.” – Italo Calvino –

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...