Gnocchetto o scherzetto?

Dirò la verità: non ho svuotato nessuna zucca 🎃 per Halloween, ma ne ho comperato un pezzo già pulito… Quindi, visto che è giovedì: gnocchi!!!

Occorrente:

Buona volontà!

Ingredienti:

  • 250 gr di zucca pulita
  • 60 gr di farina integrale
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di noce moscata
  • 100 gr di radicchio
  • 200 gr di funghi pioppini
  • 2 cucchiaini d’olio
  • un cucchiaino di trito di cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • sale, pepe e prezzemolo q.b.

Procedimento:

Rivestite una teglia di carta forno e disponetevi la zucca tagliata a fette di circa 1 cm. Infornate per 15 minuti a 200°: controllate che la zucca non bruci altrimenti appena è morbida tiratela fuori e riducetela in purea. Rimettete la zucca schiacciata in forno: è importante che l’acqua asciughi il più possibile onde evitare che venga assorbita troppa farina impastando e si perda il sapore della zucca.

Portate a bollore dell’acqua e nel frattempo scaldate la cipolla al wok (dubitavate che lo usassi?) con un cucchiaino d’olio e saltatevi il radicchio qualche minuto salando leggermente. Dopodiché mettetelo da parte.

Versate i funghi nell’acqua e sbollentateli circa 15 minuti. Sempre nel wok scaldate lo spicchio d’aglio con un altro cucchiaino d’olio. Saltate i pioppini, aggiustate di sale e pepe e, a fine cottura, aggiungete un trito di prezzemolo .

Sfornate la zucca ben asciutta e, intanto che mettete a bollire una pentola d’acqua, preparate gli gnocchi impastando la zucca con la farina ed il pizzico di noce moscata. Quando l’impasto risulterà omogeneo formate i tipici cordoncini di circa 1 cm e tagliateli a tocchetti.

Buttate gli gnocchi nell’acqua bollente e, intanto che vengono a galla, mettete un po’ di acqua di cottura nel radicchio e frullatelo sino ad ottenere una crema. Versate quest’ultima nel wok con gli gnocchi e i funghi e mantecate qualche minuto.

I vostri gnocchi di zucca con crema di radicchio e pioppini trifolati sono pronti per essere gustati.

Chiedo scusa alla mia Mamma, che da qualunque posto mi stia guardando ora dirà (in teramano) : “Quanto sono brutti! Non ti ho insegnato nulla!❤️”, ma a dispetto dell’orribile aspetto, questi gnocchi sono davvero buoni!

Lambrusco di Sorbara DOC per un abbinamento niente male!

Per chi è a dieta invece niente paura: 430 calorie circa per questa meritata (dopo l’impegno per farli!) megaporzione di gnocchi.

Buon pranzo di Ognissanti a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...